Mezzi elettrici: la formazione non basta…

vector-electric-bus

Negli ultimi tempi il dibattito relativo ai mezzi elettrici si sta spostando dall’acquisto dei veicoli al tema della loro manutenzione. Se è vero che acquistare una flotta di mezzi elettrici equivale ad acquistare un sistema, è prescindibile una procedura per l’esecuzione di lavori in presenza di rischio elettrico?Per ATV Verona no. E per questa ragione si è rivolta allo Studio LIBRA Technologies & Services per definire una documento interno che, in conformità con quanto prescritto dalla norma CEI 11-27:2021 e dalla linea guida ManTra, regoli aspetti legati alle qualifiche PAV/PES e PEI del personale coinvolto, all’individuazionedelle figure chiave di riferimento nell’ambito dell’organizzazione aziendale e a tutte le prescrizioni per l’esecuzione in sicurezza dei lavori elettrici sui veicoli presso gli impianti aziendali.

L’attività avrà inizio con una giornata in presenza presso le strutture di ATV e si articolerà in un kick-off meeting con la presenza di RSPP e Responsabili/Capi Officina per la condivisione degli obiettivi; un sopralluogo in officina e, in ultimo, l’acquisizione della documentazione tecnica pertinente.

Che senso ha possedere una flotta tecnologicamente all’avanguardia se il personale non ha le competenze, né un criterio per la gestione della stessa?

Per info: Arianna MartelliStudio LIBRA Technologies & Services

email a.martelli@libra-technologies.com

mob. 347 785 1233